Prologo


Non è che sia la prima volta che tento di scrivere un blog, dev’essere almeno la centesima, ma la mia proverbiale mancanza di capacità di portare a termine qualsiasi cosa che non mi interessi profondamente mi ha sempre giocato brutti scherzi.

E fondamentalmente, visti i precedenti, non credo che tenere un resoconto della mia triste o, al meglio, banale quotidianità mi prenda più dei tanto, per cui suppongo che defezionerò a breve.

Il motivo per cui ci riprovo per l’ennesima volta è che, come tutti suppongo, cominciare qualcosa di nuovo, o di parzialmente nuovo, mi affascina, anche se la prosecuzione mi risulta spesso piuttosto noiosa.

Soprattutto non riesco a tollerare che scrivere diventi il milionesimo dovere della mia vita. E so che anche stavolta probabilmente lo diventerà.

E io cambierò zona…

Annunci

2 risposte a "Prologo"

  1. no, beh, visto che hai appena (con la frase di chiusura del post precedente… no, aspetta, di due post dopo questo) guadagnato una lettrice fedele, partire dicendo che mi scaricherai a breve non è carino.
    io non mi sono ancora ripresa dalla fine di dawson’s creek!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...